SHARING MOBILITY SOLUTIONS

SHARING MOBILITY SOLUTIONS

TRS SHARING MOBILITY SOLUTIONS

TRS SHARING MOBILITY
SOLUTIONS
TRS è presente sul mercato della Sharing Mobility dal 1998 e dispone di una suite completa di prodotti per rispondere alle esigenze dei più importanti Car Sharing service provider nazionali ed internazionali. I prodotti TRS Sharing Mobility si posizionano su una fascia di mercato dove qualità e ricchezza di funzionalità e servizi costituiscono un valore nella gestione di grandi flotte.

MyCarFleet®

CAR SHARING TERMICO

Servizi e infrastruttura tecnologica per la gestione di una flotta veicoli
utilizzata come servizio pubblico
(Car Sharing – Scooter Sharing)

Add-On:

MyECarFleet

CAR SHARING ELETTRICO

MySmartPark

Gestione parcheggi

MyCarFleet® Cloud

CAR SHARING TERMICO

MyCarPool® Cloud

FLEET MANAGEMENT

Servizi e infrastruttura tecnologica per la gestione di una flotta di veicoli utilizzata per la mobilità di dipendenti di un’organizzazione

MyCarFleet®

CAR SHARING TERMICO

Servizi e infrastruttura tecnologica per la gestione di una flotta veicoli
utilizzata come servizio pubblico
(Car Sharing – Scooter Sharing)

Add-On:

MyECarFleet

CAR SHARING ELETTRICO

MySmartPark

Gestione parcheggi

MyCarFleet® Cloud

CAR SHARING TERMICO

MyCarPool® Cloud

FLEET MANAGEMENT

Servizi e infrastruttura tecnologica per la gestione di una flotta di veicoli utilizzata per la mobilità di dipendenti di un’organizzazione

CARATTERISTICHE

DELLA SUITE TRS SHARING MOBILITY
della suite TRS sharing mobility
NESSUN Vincolo ai modelli di business
NESSUN VINCOLO
 AI MODELLI DI BUSINESS
MASSIMA MODULARITà
E PERSONALIZZAZIONE
NESSUN VINCOLO SU MARCHE O
MODELLI DI AUTOVETTURE O SCOOTER
SUPPORTO A 360 GRADI
NESSUN Vincolo SU MARCHE o
modelli di autovetture o scooter
MASSIMA MODULARITà e
personalizzazione
supporto a 360 gradi

NUMERI

TRS è leader del mercato in Italia con la gestione del 55% parco circolante.
13
Operatori di
Car Sharing
3k
Veicoli
400k
Utenti Finali
300k
Noleggi / Mese

REFERENZE

ALCUNI DEI PARTNERS CON CUI COLLABORIAMO
alcuni dei partners con cui collaboriamo

ICS ha selezionato TRS come fornitrice ufficiale dell’infrastruttura tecnologica per l’erogazione del Car Sharing Italia per conto di I.C.S. (Iniziativa Car Sharing), un’emanazione del Ministero per l’Ambiente nata per diffondere il servizio in tutte le società Municipalizzate dei comuni italiani. Le città in cui è attivo il servizio di Car Sharing ICS sono: Bologna, Firenze, Genova, Milano, Padova, Palermo, Parma, Roma, Torino, Venezia ed Arezzo.

Eni ha scelto TRS come partner
per la realizzazione del sistema Car sharing “Enjoy”.
Inoltre da Giugno 2015 è stato lanciato a Milano anche il servizio di Scooter sharing Enjoy. Enjoy è presente a Roma, Milano, Firenze e Torino.

Eni ha scelto TRS come partner per la realizzazione del sistema Car sharing “Enjoy”. Inoltre da Giugno 2015 è stato lanciato a Milano anche il servizio di Scooter sharing Enjoy. Enjoy è presente a Roma, Milano, Firenze e Torino.

Aci Global ha scelto TRS come partner tecnologico per la realizzazione del sistema di Car Sharing GirAci, lanciato a Verona, nella Primavera del 2015, con un progetto di estensione progressiva a livello Nazionale. Essere vicina a chi chiede assistenza, in ogni luogo. E’ questa la missione di ACI Global, che da sessant’anni garantisce sicurezza a chi viaggia, in Italia e all'Estero, 24 ore al giorno. L’ingresso di ACI Global nel Car Sharing rappresenta l’ultimo passo di questa lunga storia ed anche il primo, verso una concezione innovativa di assistenza, rivolta a chi sceglie nuove forme di mobilità, più economiche, funzionali e rispettose dell’ambiente.

Enel Distribuzione S.p.A. ha identificato TRS per la realizzazione di un progetto pilota di corporate car sharing sostenibile, lanciato nel 2014 in via sperimentale a Roma il progetto permette ai dipendenti ENEL di spostarsi durante l’orario di lavoro nel rispetto dell’ambiente.

Enel Distribuzione S.p.A. ha identificato TRS per la realizzazione di un progetto pilota di corporate car sharing sostenibile, lanciato nel 2014 in via sperimentale a Roma il progetto permette ai dipendenti ENEL di spostarsi durante l’orario di lavoro nel rispetto dell’ambiente.